Archive for the Percorsi Category

Presentato il libro d’arte commemorativo dei 60 anni di Millutensil

millutensil

Millutensil celebra i 60 anni di attività dell’azienda e della famiglia Just pubblicando un libro d’arte commemorativo, che riporta immagini di famiglia e d’epoca originali. Il progetto artistico, a cura di Ilaria Turba e Giulia Zorzi di Micamera, è stato presentato in un evento tenutosi nel prestigioso salone degli affreschi della Società Umanitaria di Milano, alla presenza degli amici e dei collaboratori più stretti della famiglia Just.

Casamanara presenta LINK la nuova edizione alla Milano Design Week 2016

MANARA 007

Successo alla Milano Design Week 2016 per le creazioni di Casamanara, nate esclusivamente dalla mente e dalla matita di Piero Manara che negli anni ne ha sempre firmato il design: uno stile classico-contemporaneo, leggero e gioioso, sofisticato e raffinato, al di là di mode e tendenze.

 

Gli Approdi Urbani di Frode in mostra a Milano

FLYER FRODE

Dall’Urban Art agli acquerelli: il percorso artistico di “Frode” si evolve in una mostra personale dal titolo Approdi Urbani a cura di Elisa Ajelli presso ArtGallery di Milano, con testi critici in catalogo di Elisa Ajelli, John Nation (già scopritore di Banksy) e Angela D’Amelio. In mostra dal 4 febbraio al 4 marzo 2016.

Silvano Costanzo in mostra in Italia

urban shadows inviti DSC05578 copia 3

“Urban Shadows”, una mostra magica di Silvano Costanzo. Le fotografie inedite che la compongono sono l’ultimo frutto di un progetto artistico che è già stato ospitato al Museo Manege di San Pietroburgo e nei musei russi di Novgorod, Ulyanovsk, Volodia e Petrozavodsk, capitale della Karelia. Nel 2016 le immagini, ottenute attraverso l’utilizzo di materiali riflettenti (vetro, plexiglas, nylon) saranno ospitate nelle sale della Fondazione Felicia Fuster a Barcellona. Fino al 15 gennaio presso Spaziobianco a Torino.

Le “Costellazioni” di Armando Marrocco a Torino

SONY DSC

“UOMOUNIVERSO” è un viaggio stellare che l’artista ha intrapreso a partire dagli Anni Cinquanta e che continua ancora oggi. L’esposizione, presso Spaziobianco a Torino, è composta in prevalenza da costellazioni immaginarie realizzate in resina, su tela emulsionata in acrilico, in anticorodal, in bronzo, in marmo. “UOMOUNIVERSO” è la summa poetica di un percorso artistico visionario che declina le infinite varianti del rapporto tra essere umano e universo. Testi critici in catalogo di Toti Carpentieri ed Elisa Ajelli.

Ironia e poesia nella mostra di Mariano Franzetti per EXPO

CHORIPAN_INVITO_MARIANO_FRANZETTIalta

 

Il nutrimento secondo Mariano Franzetti, nella sua personale milanese “Choripan” curata da Elisa Ajelli. L’artista italo-argentino propone numerose opere e installazioni in sintonia con il tema della nutrizione, in una sintesi poetica e ironica costituita da dipinti, sculture e installazioni multimediali. La mostra è promossa da Expoincittà, Consolato dell’Argentina, Padiglione Argentina presso Expo e 5Vie. Fino al 20 settembre 2015.

La pittura a Milano dal 1950 al 1975

MILANO E LA PITTURA-definitivo con loghi

 

La galleria Il Castello Modern and Contemporary Art celebra il cinquantenario dell’attività milanese con una mostra collettiva sui più importanti artisti del secolo scorso di cui la galleria ha esposto varie opere e mostre nel corso degli anni: Bonalumi, Burri, Capogrossi, Castellani, Crippa, Dorazio, Dova, Ferrari, Fontana, Marrocco, Novelli, Scanavino, Turcato, Vedova. In collaborazione con Brera Expo Wine Tour, Consorzio del Chianti, Ufficio del Commercio del Perù, Comunità Kayròs di Don Claudio Burgio, Scuola per DJ Re.Creative. Direzione creativa Elisa Ajelli.


Le opere di Art Design di Damiano Spelta

DSC_6246-b

 

Damiano Spelta espone le sue ultime creazioni di art design nello spazio di Rossana Orlandi durante la Milano Design Week 2015. Esposizione co-curata da Marco Tabasso ed Elisa Ajelli. Photo credits: Franzvitali.com

I mondi simultanei di Massimo Giannoni

invito

Librerie e mercati finanziari sono i soggetti tradizionalmente ritratti da Massimo Giannoni, artista italiano contemporaneo amato in tutto il mondo. Tanto statici i primi quanto dinamici i secondi, entrambi vengono fermati sulla tela con pennellate spesse e illuminati da una fonte di luce ispirata alle tecnologie più avanzate.

Le decostruzioni urbane di Mimmo Rotella

ROTELLA-5

I nuovi linguaggi artistici concepiti da Mimmo Rotella dagli anni ’40 agli anni ’80: disegni su carta, retro-affiche, decollage, sovrapitture e lamiere in mostra a Milano a cura di Adriano Conte e Marcello Conte, con la direzione creativa di Elisa Ajelli, in collaborazione con Brera Expo Wine Tour e la comunità Kairòs di Don Burgio.