Posts tagged Ghardaïa

Una tempesta dal paradiso

Kader Attia, Senza Titolo (Ghardaïa), 2009

Oggi come oggi il programma di mostre a Milano vede collaborazioni illustri, con quadri famosi provenienti da tutto il mondo, come nel caso dell’esposizione alla Galleria di Arte Moderna di Milano dal titolo: ” Una tempesta dal Paradiso, arte contemporanea del Medio Oriente e Nord Africa”. Oggi e fino al 17 giugno 2018 sono in mostra opere di artisti del Medio Oriente e del Nord Africa, in collaborazione con Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative, che indagano con modalità e strumenti differenti, per dare voce ai problemi e alle preoccupazioni del nostro tempo. Non solo quadri famosi a Milano, ma installazioni che utilizzano strumenti e tecniche fuori dal comune: nell’opera di Kader Attia, dedicata alla città di Ghardaïa, la città algerina designata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, la principale materia usata è il cous cous per definire il modello architettonico della città. La città dialoga con i ritratti dei due architetti fondatori della moderna architettura occidentale, Le Courbusier e Pouillon. L’artista mette così l’accento sul fatto che entrambi gli architetti nella loro ricerca si sono ispirati alla cultura mozabita (l’antica città di Mzab, ovvero Ghardaïa) senza però mai citare questa fonte. Quindi non solo quadri famosi in mostra oggi a Milano, ma installazioni provenienti da uno dei più importanti musei al mondo, il Guggenheim.