Birkenstock punta sulla cosmesi naturale con Natural Skin Care

Birkenstock approda alla cosmesi naturale con la linea Birkenstock Natural Skin Care, che utilizza principi attivi naturali, non testati su animali e certificati senza sostanze chimiche controverse attraverso il severo standard internazionale BDIH Cosmos Natural.

La linea intende fornire all’utilizzatore lo stesso comfort garantito dai leggendari prodotti Birkenstock, in tutto il mondo sinonimo di plantare ineguagliabile, attraverso le risorse fornite dalla natura, principalmente il sughero naturale. Questo materiale è utilizzato dall’azienda già dalla sua fondazione 240 anni fa, ma oggetto di continua ricerca da parte del brand, che ha inaugurato un dipartimento di cosmesi naturale in Germania dove viene prodotta la linea di cosmesi, con l’obiettivo di svilupparla con l’ausilio di esperti del settore. In particolare, l’estratto ricavato dalla corteccia della quercia da sughero è il principale componente della linea natural skin care. La sostanza attiva di cui è ricco il sughero è la suberina, oltre a miscele di gas simili all’aria, a lignina, polissaccaridi, glicerina, tannini, acqua e diverse cere. La linea cosmetica di Birkenstock ha efficacia e tollerabilità cutanea certificate da organismi indipendenti.

In linea con la filosofia dell’azienda -attiva in tutto ciò che riguarda la conservazione delle risorse naturale, il limite agli sprechi, il rispetto nei confronti del patrimonio naturale e degli animali- il sughero è una materia prima rinnovabile quindi non prevede l’abbattimento delle querce da cui si ricava, bensì l’albero non riporta alcun danno dopo la delicata decorticazione. Inoltre Birkenstock si assicura che le foreste da sughero utilizzate per la sua linea Natural Skin Care siano amministrate ecologicamente.

Natural Skin Care di Birkenstock è presente nei negozi specializzati ed è disponibile la versione refill, in armonia con l’attenzione al riciclo e alla salute delle persone da parte dell’azienda.

WEContemporary ©2018